Settimo Vittone, 03/07/2020
All’Albo on.line
Al Sito Web
Agli interessati
OGGETTO: criteri di valutazione delle Mad
Il Dirigente Scolastico
Vista la nota Miur del 28 Agosto 2019, prot. n.38905, avente per oggetto “Anno Scolastico 2019/2020- Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed ATA”
Considerato l’elevato numero di dichiarazioni di messa a disposizione (MaD) che vengono annualmente presentate all’istituto e la necessità di ricorrere ad esse in corso d’anno scolastico per l’assegnazione di supplenze annuali e temporanee
Decreta
che i criteri per graduare le dichiarazioni di messa a disposizione sono i seguenti, a partire dalla data odierna e fino ad eventuali disposizioni dell’Amministrazione o modifica da parte del Consiglio d’Istituto:
1. Possesso dello specifico titolo di accesso;

2: Punteggio conseguito;

3. Possesso di esperienze didattiche e organizzative coerenti con l’offerta formativa dell’istituto;

4. Possesso di altri titoli pertinenti con la cattedra offerta o la classe di concorso.


Verranno graduate le Mad pervenute successivamente all’ 29 giugno fino al 30 ottobre di questo anno; successivamente a questa data le Mad seguiranno in graduatoria secondo l’ordine di arrivo.
Per quanto riguarda i posti di sostegno, le Mad dei docenti che abbiano conseguito tardivamente il titolo di specializzazione saranno inserite in graduatoria, secondo i criteri che precedono, indipendentemente dalla data di presentazione.
La graduatoria sarà depositata presso la segreteria dell’istituto e aggiornata mensilmente o all’occorrenza.

Verranno prese in considerazione MaD inviate esclusivamente compilando l’apposito modulo raggiungibile dalla home page del sito.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
NATALE NECCHI
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art. 3, comma 2 Dlgs. 39/93)